27/02/2020

ORDINANZA CORONA VIRUS - PRECISAZIONI SUL MERCATO SETTIMANALE DI SABATO 29 FEBBRAIO

Vi comunico che le disposizioni della Regione Lombardia in materia sono le seguenti: "Per gli esercizi commerciali presenti all'interno di centri commerciali e dei mercati è disposta la chiusura nelle giornate di sabato e domenica, con eccezione dei punti di vendita di generi alimentari" Pertanto il mercato settimanale di Sabato 29 Febbraio si intende sospeso, ad eccezione dei banchi di vendita di generi alimentari. IL SINDACO

Leggi tutto

26/02/2020

ORDINANZA CORONA VIRUS - PRECISAZIONI SU ORARI DI APERTURA BAR

Vi comunico le precisazioni ricevute in data odierna da Regione Lombardia a proposito dell'orario di apertura dei bar: “Bar e/o pub che prevedono la somministrazione assistita di alimenti e bevande non sono soggetti a restrizioni e pertanto possono rimanere aperti come previsto per i ristoranti, purché sia rispettato il vincolo del numero massimo di coperti previsto dall’esercizio” Pertanto, i Bar e i Pub potranno rimanere aperti oltre le ore 18.00 garantendo il servizio esclusivamente ai tavoli, interni ed esterni, serviti dal personale del bar e non direttamente al bancone. Tutti gli aggiornamenti di Regione Lombardia sono disponibili al link: https://www.regione.lombardia.it/…/faq-…/ordinanza-23-02-faq IL SINDACO

Leggi tutto

25/02/2020

RINVIO CONSIGLIO COMUNALE

Avvisiamo tutti i Cittadini che, a causa dell'emergenza Coronavirus, il Consiglio Comunale in programma il 26 Febbraio è stato rinviato al 9 Marzo 2020. IL SINDACO

Leggi tutto

22/02/2020

CORONAVIRUS: 10 COMPORTAMENTI DA SEGUIRE

Sono queste alcune delle indicazioni previste dal decalogo stilato dal Ministero della Salute e l’Istituto superiore di Sanità per la prevenzione dalla malattia da nuovo coronavirus (Covid-19):

Leggi tutto

22/02/2020

Coronavirus: il vademecum

Dopo i casi positivi al coronavirus confermati nelle ultime ore, Regione Lombardia ha attivato una task force che sta operando in stretto contatto con il Ministero della Salute e della Protezione Civile. Il Ministero ha imposto la quarantena per tutti coloro che rientrano dalla Cina negli ultimi 14 giorni. Vige inoltre l'obbligo di comunicare all'azienda sanitaria territorialmente competente di aver soggiornato nelle aree a rischio. Le persone che riscontrano sintomi influenzali o problemi respiratori non devono andare al Pronto Soccorso, ma CHIAMARE IL 112 che valuterà ogni singola situazione e spiegherà cosa fare. Per informazioni è possibile chiamare il numero telefonico gratuito 1500 attivato dal Ministero della Salute, di cui si riporta un decalogo sui comportamenti da seguire.

Leggi tutto

 
torna all'inizio del contenuto